Parco della Valletta

Importante corridoio ecologico tra il Parco di Montevecchia e quello della Valle del Lambro, il Parco agricolo La Valletta propone paesaggi suggestivi propri dell'alta pianura lombarda. Il paesaggio è caratterizzato da colline moreniche, risalenti all'età quaternaria e formate dal ghiacciaio dell'Adda. Il parco deve il proprio nome sia alle caratteristiche di zona depressa, sia alla presenza di una roggia omonima (affluente della Bevera) che la percorre a nord-ovest. L'area verde è prevalentemente agricola: si alternano campi di mais e prati a piccole aree boschive prevalentemente umide, con zone acquitrinose. La presenza di diversi habitat consente una discreta varietà di specie animali.

Attività: sentieri pedonali percorribili anche in mountain bike, escursionismo equestre, visite guidate, educazione ambientale.

 

Il Parco agricolo La Valletta presenta vari ingressi per gli itinerari che strutturati ad anello consentono di iniziare il percorso nel punto più comodo e di variarlo:

  • Renate, via Immacolata e Oriano (fraz.Cassago), piazza 
  • Cremella - via Belvedere 
  • Monticello - via Rossini

In treno:

Ferrovie dello stato: linea Monza-Molteno-Oggiono-Lecco
Dalle stazioni di Cassago-Bulciago e Renate-Veduggio