BIBLIOTECA CIVICA

La storia della Biblioteca si svolge fin dal periodo della sua formazione (1861 - 1870) nel segno di un servizio determinato dalle esigenze della "lettura amena e popolare"e delle lettere di studio e di documentazione storica. Questa doppia valenza caratterizza la Civica ancora oggi con l'offerta di libri moderni nella sede in via Giuliani e con la conservazione del patrimonio bibliografico antico nella sede delle Raccolte Storiche di Piazza Trento e Trieste, 6.
Nel 1964 la sede della Civica venne completamente ristrutturata secondo il modello della public library e ponendo al centro della struttura il lettore (sala di lettura e scaffale aperto) a cui viene affiancato l'utente di servizi culturali diversi (espositivi; audio; storia locale; ragazzi); il piano ammezzato venne destinato agli uffici e una sala riunione.

 

ATTIVITÀ DI PROMOZIONE E DIDATTICA:

gruppo lettori; letture drammatizzate; tavoli tematici di lettura; conferenze; attività di promozione della lettura e della biblioteca per adulti e per scuole superiori; mostre; visite per le scuole.

SERVIZI:

Consultazione: grandi opere, storia locale, periodici correnti e annate rilegate, microfilm, carte geografiche;

Sala studio e consultazione;

Prestito interbliotecario BrianzaBiblioteche e Nazionale; OPAC del Sistema BrianzaBiblioteche con "area personale" accessibile con password.