VILLE APERTE IN BRIANZA 2017

Dal 16 Set 2017 al 1 Ott 2017

brianza

Torna l'apprezzatissima iniziativa Ville Aperte in Brianza, che da oramai 15 anni permette di scoprire il ricco patrimonio culturale della Brianza, attraverso l'apertura straordinaria dei nostri tesori artistici e architettonici anche con visite guidate speciali, nel periodo dal 16 settembre all’1 ottobre. 

Un'occasione imperdibile per conoscere le meraviglie del territorio, a volte anche poco conosciute. Ogni anno si aggiungono nuovi siti da visitare e nuovi itinerari da seguire, offrendo un programma di iniziative veramente ricchissimo. Quest'anno i beni aperti sono ben 136, distribuiti in ben 64 comuni e in tre province: Monza, Lecco, Como.

Da sabato 16 settembre al 1 ottobre sarà possibile scoprirli, ma il grosso della manifestazione si concentrerà domenica 24 settembre.

 

Ville Aperte a Monza.

Sempre ricca è l’offerta della Città di Monza, dove sarà possibile visitare il Museo del Tesoro del Duomo di Monza (con tariffa ridotta presentando il biglietto di Ville Aperte in Brianza), i Musei Civici di Monza, la Saletta Reale. Grazie all’attività dell’Associazione Guidarte saranno visitabili la sede Rai Way nel Parco di Monza, la Cappella Espiatoria, Villa Torneamento. I volontari della Delegazione di Monza del FAI, oltre ad essere impegnati nella nuova apertura del Complesso di San Gerardino, anche quest’anno accompagneranno i visitatori a conoscere la Quadreria dell’Azienda Ospedaliera San Gerardo.

Un discorso a parte merita la Villa Reale di Monza, dove sarà possibile visitare l’intero complesso del Piermarini con un biglietto cumulativo a prezzo ridotto, arricchito da una visita accompagnata alla Mostra fotografica Sony World Awards allestita negli Appartamenti Privati e accedere liberamente al Triennale Design Museum allestito presso il piano Belvedere.

Il Museo della Triennale al Belvedere della Reggia sarà inoltre sede martedì 19 settembre di un incontro straordinario dedicato al design con Gillo Dorfles uno dei protagonisti che hanno segnato la storia nel Novecento. Durante l'appuntamento, saranno proiettati e commentati alcuni spezzoni del video "La guerra del tempo", dedicato allo stesso Dorfles e alla sua esperienza artistica straordinaria dal regista Francesco Leprino.

 

Ma l'offerta è ricchissima anche in Brianza

Le ville gentilizie, note anche come “ville di delizia”, che costellano il territorio a nord di Milano, hanno raggiunto nel corso del ‘600 e ‘700 il loro massimo splendore. Una magnificenza di architetture commissionate dalle grandi famiglie nobiliari dell’epoca: residenze monumentali con vasti parchi, strutturati con giardini all’italiana e all’inglese e ricche di opere d’arte.

 

Tantissimi dunque gli appuntamenti, facilmente consultabili e prenotabili su  www.villeaperte.info.

 

Iniziativa promossa e coordinata dalla Provincia di Monza e della Brianza, in collaborazione con il Comune di Monza, la Provincia di Como e la Provincia di Lecco. Realizzata con il contributo di Regione Lombardia.

Ville Aperte 2017 ha ricevuto il patrocinio istituzionale dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Camera di Commercio Monza e Brianza, dal Touring Club Italiano, dal Fai - Delegazione Monza, dall' ADSI Associazione Dimore Storiche Italiane, dall' AIM – Associazione Interessi Metropolitani, dall' UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco Italiane, e da Italia Nostra – Sezione di Monza.

Ville Aperte in Brianza anche quest’anno aderisce inoltre alle Giornate Europee del Patrimonio, iniziativa con la quale si condivide la finalità di avvicinamento del pubblico e di miglioramento della fruizione del patrimonio culturale.