HO KAN. Beyond colors and shapes

HO KAN. Beyond colors and shapes

Dal 9 Giu 2018 al 8 Lug 2018

Reggia di Monza

HO KAN, uno degli artisti più rappresentativi del movimento pittorico moderno di Taiwan, in mostra dal 9 giugno all'8 luglio nelle Sale di Rappresentanza al Primo Piano Nobile della Villa Reale di Monza

In questa prima retrospettiva sono esposte 69 opere, selezionate dalla curatrice Sabine Vazieux, che l'artista ha realizzato a partire dal 1955.

Il percorso creativo delineato dalle opere esposte evidenzia la particolarità della pittura geometrica astratta del maestro e contemporaneamente permette di scoprire il punto di partenza del suo genio artistico, presentando al pubblico, per la prima volta, anche alcuni disegni realizzati a Taiwan negli anni Cinquanta.

Il percorso espositivo si conclude con una selezione di dipinti recenti affiancati ad alcune sculture realizzate in collaborazione con lo scultore Yang bei-Chen.

HO KAN è uno dei padri dell’astrattismo cinese di Taiwan e uno dei membri fondatori di Ton Fang Art Group nel 1957. Un gruppo, questo, considerato la rivoluzione artistica più influente del dopoguerra che raggiunse punto più alto del successo sul finire degli anni Sessanta.