FORMULA 1 GRAN PREMIO D'ITALIA 2019 - #MONZAFUORIGP

Dal 5 Set 2019 al 8 Set 2019

Villaggio Ferrari

Manca poco all’arrivo del grande circus della Formula 1 in città e il Comune di Monza «scalda i motori» in vista di #MonzaFuoriGP2019, da giovedì 5 a domenica 8 settembre, l’appuntamento dedicato al più grande evento sportivo dell’anno del nostro Paese.

Tradizione e innovazione
L'Autodromo in città per far vivere a tutti, cittadini e turisti, quel “mondo” unico di adrenalina, passione e energia che è il Circus della Formula 1. Un’atmosfera che famiglie e bambini potranno ritrovare in questa edizione del #MonzaFuoriGP».

Musica, sport e intrattenimento
Grandi momenti di intrattenimento per tutti i gusti: Jo Squillo e Alan Sorrenti sabato 7 settembre faranno ballare il pubblico con i successi degli anni Settanta, Ottanta e Novanta, all’esibizione della finalista della trasmissione TV «Amici» di Maria De Filippi, Martha Rossi, dalle performance di due maghi e illusionisti, Davide Vicini e «Grande Mago» di «Zelig» alla tappa del campionato italiano di «Urban Trial». E poi ancora quattro giorni di street food e musica live in piazza Cambiaghi, le eleganti e raffinate cene stellate in piazza del Carrobiolo, la presentazione ufficiale dell’AC Monza in piazza Trento e Trieste e la musica di Radio Number One.

«RMC Motorsport Passion», tre eventi sul palco del #MonzaFuoriGP.
Tre giorni pieni di eventi e personaggi del mondo dei motori: dall’inedito show «Chef da Corsa», il contest ai fornelli di quattro grandi cuochi della F1 allo spettacolo teatrale «Piloti di altri tempi», scritto diretto e interpretato da Siegfried Stohr, ex pilota di F1 con la Arrows. Sabato 7 settembre gran finale con grandi ospiti per le premiazioni «MotorSport Passion 2019». Attesi Lapo Elkann con il suo nuovo progetto «Garage Italia», Stefano Domenicali, ex team principal della Ferrari e oggi presidente Lamborghini, e l'ex ferrarista Jean Alesi. In programma un tributo a Gabriele Rumi, proprietario della Fondmetal, protagonista del Circus agli inizi degli anni Novanta. Rumi, scomparso nel 2001, simbolo di una F.1 romantica, avrebbe compiuto 80 anni proprio nei giorni del Gp.
In Arengario, dal 5 al 22 settembre, sarà allestita la mostra fotografica di Ercole Colombo «Campioni nel Cuore», curata da Giorgio Terruzzi: cinquanta immagini che immortalano gli eroi più celebrati dello sport motoristico.

Le novità. Per il primo anno i «Boschetti Reali» faranno il loro ingresso nel #MonzaFuoriGP2019, ospitando le dimostrazioni delle associazioni sportive e uno street-food d’eccellenza «Arrosticini vs Bombette» per sentirsi ancora in vacanza e gustare specialità alla brace preparate dai maestri del bbq. Il tutto «condito» da spettacoli e musica live.

90° anniversario del Gran Premio d’Italia. L’importante ricorrenza sarà celebrata a partire da martedì 23 luglio con l’installazione di bandiere dedicate all’ingresso delle principali vie della città. Poste Italiane, inoltre, emetterà durante i giorni del GP l’annullo filatelico su cartoline a tiratura limitata create appositamente per l’evento, in piazza Roma.

 

Tutte le iniziative sono gratuite.

Da non perdere nelle giornate dal 5 al 7 settembre le iniziative ai Musei Civici - Casa degli Umiliati: apertura straordinaria, gioco-laboratori e visite guidate!

L'appuntamento con i bolidi di Formula 1 inizia il 6 settembre per concludersi con la gara di domenica 8 settembre nell'affascinante Autodromo Nazionale Monza, un circuito leggendario, tra i più antichi e veloci al mondo, noto come il Tempio della Velocità.

La gara, nello storico tracciato immerso nel Parco di Monza, è alla sua 89° edizione. Dal 1922 le monoposto, ad eccezione di qualche anno - 1937 (Livorno), 1947 (Milano), 1948 (Torino) e 1980 (Imola) -, hanno sempre sfrecciato all'Autodromo di Monza tracciato su cui nel 2005 è stato registrato il record assoluto di velocità ad opera di Kimi Räikkönen su Mclaren con 370,1 km/h.