TEATRO MANZONI: LA GRANDE PROSA - STAGIONE 2019-2010

Dal 15 Nov 2019 al 19 Apr 2020

Teatro Manzoni

In calendario otto spettacoli in abbonamento con Compagnie di rilevanza nazionale e con artisti e progetti d’eccezione.

La “Grande Prosa 2019/2020” si presenta particolarmente preziosa per l’importanza dei protagonisti coinvolti, con “big” del teatro come Giulia Lazzarini, Ugo Pagliai, Massimo Dapporto, attori che si muovono tra cinema e teatro come Preziosi o Boni e interessanti incursioni in prosa di artisti provenienti da altri percorsi artistici, come Ale & Franz.

 

PROGRAMMA

 

15, 16, 17 novembre 2019
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco

Il testo vincitore del Premio Tondelli a Riccione Teatro 2005, firmato da Stefano Massini con la sua drammaturgia asciutta ma ricca di spunti poetici, offre considerevoli opportunità di riflessione sul rapporto tra le arti e sul ruolo dell’artista nella società contemporanea. La regia è di Alessandro Maggi, protagonista Alessandro Preziosi, al suo fianco Francesco Biscione, Massimo Nicolini, Roberto Manzi, Alessio Genchi, Vincenzo Zampa.

 

29, 30 novembre, 1 dicembre 2019
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Don Chisciotte

E’ un adattamento di Francesco Niccolini, liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes Saavedra. La regia è affidata ad Alessio Boni, Roberto Aldorasi e Marcello Prayer. Protagonisti in scena Alessio Boni e Serra Yilmaz, al loro fianco Marcello Prayer, Francesco Meoni, Pietro Faiella, Liliana Massari, Elena Nico e Nicolò Diana.

 

13, 14, 15 dicembre 2019
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Arsenico e vecchi merletti

Il regista, Geppy Gleijeses (riprendendo la prima regia teatrale del grande Mario Monicelli di cui quest’anno ricorre il decimo anniversario della scomparsa) dirige due icone del teatro italiano: Anna Maria Guarneri e Giulia Lazzarini. In scena anche Maria Alberta Navello Mimmo Mignemi Luigi Tabita e Tarcisio Branca Bruno Crucitti, Paolo Romano, Daniele Biagini, Francesco Guzzo e Lorenzo Venturini.

Il titolo dello spettacolo è assai noto grazie al film cult di Frank Capra, interpretato da Cary Grant e adattamento della commedia teatrale di Joseph Kesselring che ebbe a Broadway un grande successo.

 

24, 25, 26 gennaio 2020
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Romeo e Giulietta. Nati sotto contraria stella

La surreale ironia del duo comico Alex e Franz è messa al servizio della drammaturgia contemporanea in questa commedia scritta e diretta dal pluripremiato autore e regista Leo Muscato, che raccoglie intorno a questo progetto un cast di consumati attori di teatro, tra cui Eugenio Allegri, Teodosio Barresi, Marco Gobetti, Marco Zannoni.

 

7, 8, 9 febbraio 2020
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Un borghese piccolo piccolo

E’ la prima volta che una storia emblematica come quella del Borghese piccolo piccolo arriva in teatro (prima ci fu un film, diretto magistralmente da Mario Monicelli). Merito del giovane regista e attore Fabrizio Coniglio che, rifacendosi direttamente all’originale del romanzo, firma con grande capacità un adattamento che tiene saldo l’evolversi aspro della vicenda, svelando ulteriormente aspetti reconditi eppure cruciali. Protagonista in scena, Massimo Dapporto.

 

21, 22, 23 febbraio 2020
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Testimone d’accusa

Un giallo giudiziario noto al grande pubblico anche per l’omonima trasposizione cinematografica del 1957 (per la regia di Billy Wilder con una enigmatica Marlene Dietrich) che vinse sei Oscar. Il regista Marco Sciaccaluga mette in scena Agatha Christie coinvolgendo un gruppo di virtuosi attori capitanati da Ugo Pagliai.

 

13, 14, 15 marzo 2020
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
I promessi sposi alla prova

Questo adattamento teatrale del regista Andrée Ruth Shammah, non solo intende restituire al pubblico uno dei capisaldi della letteratura italiana e far conoscere e amare la riscrittura di Giovanni Testori, ma vuole esortare a camminare con una nuova consapevolezza nel nostro tempo e a riscoprire i fondamenti del Teatro. In scena Luca Lazzareschi, Laura Marinoni, Filippo Lai, Nina Pons, Laura Pasetti e Sebastiano Spada.

 

17, 18, 19 aprile 2020
venerdì e sabato ore 21.00, domenica ore 16.00
Ditegli sempre di sì

Il regista Roberto Andò riporta in scena l’opera di Edoardo de Filippo, una commedia in bilico tra la pochade e un vago pirandellismo, un congegno bizzarro in cui il tema della normalità e della follia si alternano consegnando al personaggio di Michele Murri, il protagonista, i tratti araldici della sua magistrale leggerezza. Sul palco Gianfelice Imparato, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo, Paola Fulciniti e poi ancora Gianni Cannavacciuolo, Viola Forestiero, Federica Altamura, Andrea Cioffi.